Figogna Outdoor – laGuardia

Trekking, corsa e mountain bike sul monte della Guardia

maxresdefault

Appassionati da ogni dove scoprono di anno in anno la bellezza di fare sport e outdoor sul monte Figogna, a due passi da Genova, per poi sostare sulla cima, al Santuario della Guardia, e godere il panorama mozzafiato in un clima di convivialità e spiritualità. Credenti o non credenti, mettere in gioco il proprio corpo è un linguaggio universale che permette di ritrovare l’armonia con se stessi, così come di immergersi nelle bellezze naturali del Creato. Diventa più semplice, senza tanti ragionamenti, esprimere un sincero “Laudato Si’” di fronte al dispiegarsi del bosco, delle rocce, dei prati e dei ruscelli, del mare che riluccica in lontananza e del vento che scompiglia i capelli, portando il pacifico cinguettare di ogni specie vivente. Parliamo d’altronde di un luogo unico nel suo genere, una cittadella a 800 metri di altitudine, sospesa sulla riviera ligure e sull’affascinante Genova, a due passi da tutto eppure isolata in un variegato ecosistema rurale e montuoso che si estende su tutti i lati.

E tu, che ami l’outdoor, cosa puoi fare sul monte Figogna? Andiamo a scoprirlo.

TREKKING

Camminate ed escursioni tra Genova e la Guardia.

Livellato – Guardia – ore 1.30 – 320 metri di dislivello – sentiero che intercetta la ex-Guidovia – raggiungibile con bus ATP.

Geo-Guardia – ore 2.30 – 700 metri di dislivello – segnavia due triangoli rossi (F.I.E.) – raggiungibile con bus ATP.

Genova Pontedecimo – Gaiazza – ex-Guidovia – Guardia – ore 2.30 – 710 metri di dislivello – segnavia due cerchi rossi (F.I.E.) – raggiungibile con treno.

Gaiazza – ex-Guidovia – Guardia – ore 1.45 – lunghezza 7 km – restando sul tracciato della vecchia Guidovia, raggiungibile con bus ATP.

Genova Bolzaneto – Murta – Guardia – ore 2.45 – circa 10 km – segnavia da Murta triangolo rosso pieno (F.I.E.) – raggiungibile con treno.

Genova Sestri Ponente – Scarpino – Guardia – ore 3.30 – 744 metri di dislivello – segnavia due quadrati rossi (F.I.E.) – raggiungibile con treno.

Genova Borzoli – Scarpino – Guardia – ore 3.30 – 750 metri di dislivello – segnavia due linee rosse (F.I.E.) – raggiungibile con treno.

Praglia – Lencisa – Guardia – ore 2.00 – 270 metri di dislivello in discesa e 230 in salita – segnavia triangolo rosso – raggiungibile con auto.

Anello Passeggiata del Rosario: ore 0.30 – in piano – attorno alla vetta del Santuario, raggiungibile con bus ATP.

In Alta Via dei Monti Liguri: il Santuario della Guardia può essere una tappa naturale ed unica nel suo genere per chi percorre l’Alta Via dei Monti Liguri, o un itinerario di raccordo per chi desidera raggiungerla. L’AV si incrocia a circa un’ora di cammino dal monte Figogna, passando per Lencisa e monte Proratado o per Piani di Praglia, o ancora per San Carlo di Cese e Monte Penello…

Continua a leggere su laGuardia (pdf)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...